Laddove l'acqua e' leggenda, il vino e' realta'


Trentino Alto adige, Italia. Itinerari di vino. Blog Etesiaca

L'acqua è vita.

Intorno ad essa, esistono racconti e storie leggendarie, che si perdono nella notte dei tempi.

E che si intrecciano con gli itinerari di vino.

Siamo a Niclara, piccola località che si trova lungo la Strada del Vino, sotto Cortaccia, in Trentino Alto Adige.

Con i suoi 150 abitanti, Niclara possiede una storia molto interessante, infatti un tempo questo piccolo borgo era la sede del tribunale. Il centro della località è rappresentato dalla chiesa risalente al XVII secolo, dove all’interno si trova un’immagine della Madonna della Misericordia.

Cosa c'entra l'acqua con questa ridente cittadina?

Ebbene, proprio da queste parti vi è un monumento, per così dire, naturale, molto ma molto particolare.

Trentino Alto adige, Italia. Itinerari di vino. Blog Etesiaca
L'immagine risale all'inverno, periodo in cui l'acqua forma dei piccoli ghiaccioli, creando uno spettacolo naturale

Il suo nome è “Regenstein” o “pietra piangente”, una grande pietra di tufo e sedimenti dal quale esce acqua. Si tratta di una pietra di tufo e sedimenti con una particolare vegetazione igrofila, composta da muschi e pinguicola (pianta grassa carnivora).

La leggenda narra che le acque che colano dalla rupe altro non sono che le lacrime di un ricco padrone del castello che non ritrovò sua figlia. Una strega cattiva, invidiosa della bellezza della figlia, lanciò una maledizione sull’intero castello.

Con il protesto di condurlo dalla figlia, la strega lo attirò nella grotta dove lo rinchiuse.

Ogni cento anni la figlia può uscire mostrandosi sotto le sembianze di una serpente bianco che regge nella bocca una chiave d’oro. Colui che si lascerà infilare in bocca la chiave romperà l’incantesimo.

La pietra piangente (che si trova proprio lungo la Strada del Vino) offre in particolare in inverno, quando si ricopre di numerosi ghiaccioli, uno spettacolo naturale e allo stesso tempo misterioso.

Trentino Alto adige, Italia. Itinerari di vino. Blog Etesiaca
Tiefenbrunner

Ai piedi della collina s’innalza Castel Turmhof, la residenza appartenente alla famiglia Tiefenbrunner.

Da segnalare la bellissima torre mediana risalente al medioevo, mentre il complesso circostante è stato edificato in un periodo successivo. All’interno del castello si trova oggi la cantina e tutt'intorno l'azienda agricola con il meraviglioso parco (quasi fiabesco), assolutamente da visitare.

In questo scenario abbiamo degustato tre grandi vini:

  • Anna Weissburgunder Alto Adige DOC 2015: un colore giallo tendente al verdognolo, questo vino stupisce innanzitutto per il suo bouquet floreale e le varie note fruttate di mela. Robusto nel corpo e ben strutturato, si esprime con un aroma ricco e molto persistente al palato, con un sapore fragrante ma vellutato e con una nota di freschezza e vivacità.
  • Turmhof Lagrein Alto Adige DOC 2014: fantastico scoprire che il colore è quello dei grandi vini, un rosso granato intenso dai riflessi violacei. Al naso si distingue per la sua delicatezza e per le sue caratteristiche di sentori di viola e di ciliegia, che valorizzano elegantemente il sapore pieno, fruttato e morbido. Un vino versatile, che ha, a mio avviso, ottima capacità d'invecchiamento.
  • Linticlarus Chardonnay Riserva Alto Adige DOC 2013: un gran bel colore giallo paglierino, con riflessi leggermente verdognoli, ed un profumo che sa di nocciola, frutta estiva matura e frutti tropicali, cui si accompagnano anche lievi note di aromi tostati. Al palato è robusto, pieno e ben proporzionato, mentre il retrogusto è elegante e rotondo. Un grande Chardonnay da assaporare anche come vino da meditazione, senza dubbio il mio preferito.
Trentino Alto adige, Italia. Itinerari di vino. Blog Etesiaca

Ti è piaciuto l'articolo?

METTI MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK!

Per te è solo un click, per noi è un piccolo riconoscimento di tutto il lavoro che stiamo facendo!

LEGGI ANCHE..

Monte Amiata, Toscana, Italia. Montecucco, Itinerari di vino. Blog Etesiaca

Il vulcano che ha fatto grande la Toscana


Pitigliano, Maremma, Toscana, Italia. Itinerari di vino. Blog Etesiaca

Etesiaca in edicola su Maremma Magazine di Settembre!


Piemonte, Italia. Itinerari di vino. Blog Etesiaca

Tra draghi e vulcani, alla scoperta dei vini  dell'Alto Piemonte



Scrivi commento

Commenti: 0